Le tappe di formazione iniziale monfortana

Come già dicevamo nel nostro precedente articolo, il periodo o il percorso di formazione iniziale è composto da varie esperienze e tappe formative attraverso cui il candidato cercherà di conoscere, approfondire e maturare la propria vocazione alla vita religiosa monfortana fino ad essere pronto a dare alla sua scelta la conferma definitiva con i voti perpetui. Cercheremo di dare una breve descrizione di ogni tappa formativa delineando le loro finalità.

 

1.  L’ANIMAZIONE VOCAZIONALE E L’ASPIRANDATO

È la tappa di un primo contatto degli aspiranti con i sacerdoti monfortani referenti all’animazione vocazionale e l’accompagnamento dei candidati. In questo periodo, la persona interessata è invitata a fare un discernimento della sua vocazione attraverso il percorso di preghiera, l’accompagnamento spirituale e delle esperienze periodiche di vita comunitaria in una delle nostre comunità. Al termine di questo periodo, il candidato decide di continuare il suo percorso passando alla tappa successiva entrando nel pre-noviziato.

Contatti

                                                                                              Kristijan Zlender                                                                       Via Cori 18A – 00177 Roma E-mail: kris.zlend@gmail.com

Sussidi e Preghiere

Foto

Video

Link utili

2.  PRENOVIZIATO O POSTULANDATO

È il periodo di tempo in cui il candidato continua il discernimento della propria chiamata in modo più diretto vivendo stabilmente nella comunità formativa del pre-noviziato insieme con i padri e gli altri candidati, al fine di approfondire il desiderio del candidato di “stare con il Signore” e confrontarlo con lo stile di vita della Compagnia di Maria.

Il programma del pre-noviziato ha inoltre lo scopo di introdurre il candidato alla vita religiosa monfortana e prepararsi al noviziato. Durante questa tappa incomincia a fare delle valutazioni e con l’aiuto del formatore verifica l’autenticità della sua chiamata. Questo tempo offre al candidato la possibilità di scoprire la storia, il carisma e la spiritualità monfortana, come anche di sviluppare le capacità e attitudini alla vita fraterna e comunitaria. Al termine del pre-noviziato, il candidato chiede di essere ammesso al noviziato.

Questa tappa del pre-noviziato ha una durata da uno a due anni e si svolge nella nostra comunità di postulandato a Roma in Via Cori.

Contatti

Gianangelo Maffioletti                                                                Via Cori 18A – 00177 Roma
E-mail: g_maffioletti@libero.it

3.  NOVIZIATO

Contatti

Luciano Nembrini                                                                          Via Ladislao 28 – 70029 Santeramo in Colle BA
E-mail: luciano.nembrini@tiscali.it

È il periodo di preparazione ai voti religiosi al modo di vivere, di pregare e di essere missionari monfortani. Il suo scopo è quello di preparare il novizio alla sua totale consacrazione a Dio per la missione della Chiesa attraverso il carisma proprio della Compagnia di Maria.

Il noviziato è un periodo privilegiato, centrato sulla spiritualità, la preghiera, conoscenza della storia, del carisma e delle costituzioni della Compagnia di Maria, del significato dei voti e della vita religiosa. È il periodo favorevole per intensificare lo sviluppo della vita spirituale personale attraverso la preghiera interiore, personale e comunitaria, la meditazione e contemplazione della Parola, come anche per verificare l’idoneità e le capacità pratiche nel vivere la vita comunitaria insieme con altri confratelli. In questa fase i novizi sono invitati a vivere un’autentica esperienza di Dio guidati dal carisma e spiritualità di San Luigi Maria di Montfort.

Il noviziato dura un anno e si trova a Santeramo in Colle in provincia di Bari. Al termine di questo periodo, il novizio emette i suoi primi voti tempranei di obbedienza, castità e povertà.

4.  STUDENTATO O IL PERIODO DI PROFESSIONE PERPETUA

È il periodo più lungo e decisivo che si estende dalla professione dei primi voti fino a quelli perpetui. È un tempo di maturazione della vocazione religiosa. In questa tappa formativa, ci si concentra sulla preparazione alla professione perpetua e al sacerdozio, in un sano equilibrio tra vita comunitaria, apostolato, preghiera e studio.

È il tempo per rileggere la propria esperienza religiosa, per verificare l’equilibrio affettivo personale raggiunto, il senso di appartenenza alla Compagnia di Maria e l’adesione profonda alla missione nella Chiesa secondo lo spirito apostolico di san Luigi di Montfort.

Ha una durata di 5-6 anni, in cui si svolgono gli studi di filosofia e teologia. In questa fase il religioso cerca di acquisire le conoscenze e le capacità necessarie per rispondere alla missione della Congregazione, sia come fratello che come sacerdote. Al termine della formazione iniziale nello studentato il professo emette i voti solenni o perpetui, e chi ha scelto la strada del sacerdozio, in seguito riceve l’ordinazione diaconale e sacerdotale.

Lo studentato si trova a Roma con la sede in Via Romagna.

Contatti

Aldo Bolis                                                                                                            Via Romagna 44 – 00187 Roma
E-mail: romastudentatosmm@gmail.com