Una parola per te caro giovane in ricerca della tua vocazione!

Carissimo, tu che con interesse leggi queste pagine, forse in questo momento della tua vita, dentro di te senti una inquietudine e ti poni delle domande sul senso e futuro della tua vita. Forse senti un desiderio di offrire tutto te stesso, con i tuoi doni, i tuoi sogni, i tuoi ideali, le tue forze per qualcosa di significativo nella vita; per qualcosa dove potresti dare il meglio di te al Signore e metterti al servizio dei giovani, degli uomini e delle donne del nostro tempo. Se senti questo desiderio in te, forse è il Signore che nel tuo intimo ti chiama a qualcosa di grande e di bello da scoprire.

Forse è veramente il Signore che sta bussando alla tua porta per dirti che attende anche te a seguirlo più da vicino, che aspetta la tua coraggiosa e generosa risposta, per scoprire insieme il suo progetto per te, e così iniziare un’avventura, un cammino di ricerca della tua vocazione dietro la quale si nasconde la tua felicità e pienezza.

Ti incoraggio a non aver paura a lasciarti conquistare dal Signore per diventare uno strumento prezioso nelle sue mani, e sulle orme di san Luigi di Montfort, continuare la missione apostolica che lui ha iniziato con questa “piccola Compagnia” e che tante generazioni dei missionari monfortani hanno cercato di vivere, testimoniare e trasmettere alle future generazioni.

Se vuoi sapere di più sul carisma e sul cammino vocazionale e formativo dei missionari monfortani puoi trovare diversi articoli sulla nostra pagina. Per tutte le altre domande scrivici o prendi contatti con i padri monfortani che saranno a tua disposizione.

La mia benedizione e un saluto fraterno a te!

Padre Kristijan

E-mail:  kris.zlend@gmail.com

Sussidi e Preghiere

Foto

Video

Link utili

2 commenti su “Una parola per te caro giovane in ricerca della tua vocazione!”

  1. Cristiana Massaccesi

    Mi sn appena consacrata. Sento una chiamata a donarmi completamente a Cristo. Ma ho una storia particolare nn so se è possibile

    1. Cara Cristiana, prima di tutto il mio augurio per la tua consacrazione Totus Tuus, che è già una chiamata particolare che ti è stata rivolta e a cui hai risposto, per vivere la tua vita offrendo a Cristo tutta te stesso per le mani di Maria. Per quanto riguarda la chiamata che senti per donarti ulteriormente e forse attraverso la vita consacrata, la prima cosa è quella di metterti in un cammino di discernimento per ascoltare e capire più profondamente questa voce in confronto con i tuoi desideri, sentimenti, la tua storia e con una comunità ecclesiale. Ognuno ha una sua storia, ma se è una vera chiamata del Signore, allora Lui saprà aprire tutte le porte per realizzarla, sempre rispettando la tua volontà. Come prima cosa, dovresti trovare un padre spirituale che ti possa accompagnare, come anche metterti in contatto con una comunità religiosa o qualche suora, che magari conosci, e dove puoi confrontarti e ricevere ulteriori indicazioni. E soprattuo pregare il Signore che ti possa illuminare e mostrare la sua volonta.
      Un fraterno saluto e benedizione

I commenti sono chiusi.